Benvenute nel mio blog! Ho creato questo blog per avere il piacere di conoscere altre persone con cui condividere le mie stesse passioni. Non sono un mostro di bravura come tante blogger che vado a vedere di tanto in tanto, ma mi piacciono i miei hobby e cerco d'impegnarmi sempre al massimo; peccato che il tempo è sempre poco e non basta mai! Se vi va potete lasciarmi un commento, mi renderebbe molto felice sapere quello che pensate. Se desiderate che realizzi qualcosa per voi, potete contattarmi in privato via e-mail sarò felice di accontentarvi, oppure qualsiasi cosa abbiate bisogno di sapere sarò felice di rispondervi al più presto con grande piacere! Grazie per essere passata a trovarmi.

Google+ Badge

Google+ Followers

Lettori fissi

lunedì 17 giugno 2013

Tutorial mini asse da stiro

Il mio primo Tutorial...

Salve a tutte carissime, finalmente arriva l'estate (sembra) la primavera ormai non si è fatta più vedere!!
Eccomi qui con il mio primo tutorial, niente di eccezionale, sicuramente la maggior parte di voi l' avrà già realizzato, ma per chi ne avesse bisogno, ne troverà un in più nel web.
Io avevo cercato per un po' e più o meno sono simili.
Si tratta del mini asse da stiro indispensabile per il patchwork, ma anche per altri piccoli lavori da cucire. rivoltare e stirare da tenere sempre vicino con il mini ferro....
OCCORRENTE( che ho usato poi ):

  1. Compensato 40x50 cm e alto 1/2 cm circa
  2. Tessuto trapuntato
  3. Tessuto di cotone stampato 97x77cm
  4. Ago e filo


Per il mio asse mi sono procurata dal falegname un pezzo di compensato da 
cm 40x50



Alto 1/2 cm circa
mi raccomando, e meglio non utilizzare formica o altro legno verniciato, con il calore del ferro sprigionano  forti odori magari anche tossici...



per lo strato morbido ho sacrificato riciclandole (sigh!) delle copertine di tessuto trapuntato che avevo fatto ai miei piccoli da tenere sempre dietro per casa, nella carrozzina e nel lettino; un po' da battaglia per intenderci,
ho tagliato la parte eccedente a occhio regolandomi sul compensato l'ho ricoperto , l'ho tirato bene e  ho fermato il tutto con gli spilli


Ho cucito a mano con piccoli punti









l'imbottitura è pronta!


Ho preso il tessuto di cotone e come ho fatto per l'imbottitura l' ho appoggiato sul tavolo e mi sono regolata per il taglio a occhio, misura 97x77 cm in questo modo riesco a coprirlo completamente anche sotto.






L'ho tirata per bene e ho cucito con piccoli punti nascosti a mano, ma chi vuole può usare la colla a caldo o le puntine, ma io penso sempre che se arriverà il momento di cambiare posso sempre recuperare il salvabile senza rovinarlo e poi cucito in questo modo rimane ben fermo e morbido nel maneggiarlo.



Ho piegato le parti dei lati corti del tessuto verso il centro tipo i pacchetti regalo... per non vedersi dopo le piegature dai bordi laterali, così   rimane tutto sotto e nascosto..
Qui siamo giunti al termine!
Il mio mini asse è finito!!!



Pronto con il mini ferro sempre vicino a me.


Spero possa essere utile a qualcuna, se vi va di realizzarlo mi piacerebbe saperlo, non esiterò a menzionarla e a pubblicarne la foto e il link!
Vi auguro a tutte una buona giornata e una buona settimana.
Un abbraccio


6 commenti:

nicoletta ha detto...

Grazie,molto interessante
ciao ciao
Nicoletta

danacrea ha detto...

Bell'idea Giovanna io l'ho fatto ma senza l'asse che penso sia meglio.
Ciao Giordana.

danacrea ha detto...

Scusami Giovanna mi sono spiegata male, molto meglio come lai fatta tu, comunque ti ho mandato un email per spiegarti il tutto.
Ciao Giordana.

ely ha detto...

Che idea!!! Io non l'avevo mai vista, direi di metterla tra le cose da realizzare!! E complimenti, ottimo tutorial!! Ciao Elisa

Antonella ha detto...

Ma che bella idea! Bravissima!

Spilliepennelli ha detto...

Che bella idea! Ne stavo cercando uno da fare, per poter appiattire la cuciture mentre cucio un abito. Posizionare l'asse da stiro ogni volta è davvero scomodo...
Grazie,
Sara